fbpx google-site-verification=pd7qhz7qB8qhHvCbw2Og3hgRPWtSHExvNwcdIbeSmig

“LE 7 REGOLE DI PARACELSO (è stato un medico, alchimista e astrologo svizzero: Einsiedeln, 14 novembre 1493 – Salisburgo, 24 settembre 1541)

1. La prima cosa è migliorare la tua salute.
Per farlo devi respirare il più spesso possibile, profondo e ritmato, riempiendo bene i polmoni, all’aperto o sporgendosi da una finestra. Bere ogni giorno a piccoli sorsi, due litri di acqua, mangiare molta frutta, masticare il cibo nel modo più perfetto possibile, evitare alcol, tabacco e medicinali, a meno che non siate per qualche grave causa sottoposta a trattamento.

2. Escludere assolutamente il tuo spirito, per più ragioni che esistono, da qualsiasi idea di pessimismo, risentimento, odio, noia, tristezza, vendetta e povertà. Fuggire come dalla peste ogni occasione per curare le persone, dai mormoratori, chi spettegola o è vanitoso. L’osservanza di questa regola è di importanza decisiva: si tratta di cambiare la trama spirituale della tua anima.
È l’unico modo per cambiare il tuo destino, perché dipende dalle nostre azioni e pensieri.
La probabilità non esiste.

3. Fai tutto il bene possibile, e devi prenderti cura delle tue energie e fuggire da ogni sentimentalismo.

4. Dobbiamo dimenticare ogni offesa, ancora di più: sforzarci di pensare bene al più grande nemico.
La tua anima è un tempio che non dovrebbe mai essere profanato dall’odio.

5. È necessario raccogliersi ogni giorno in cui nessuno può disturbare, anche per mezz’ora, sedersi il più comodamente possibile con gli occhi socchiusi e non pensare a nulla. Questo energicamente fortifica il cervello e lo Spirito e ti metterà in contatto con buone influenze.

6. Devi mantenere il silenzio assoluto su tutte le tue questioni personali. Astieniti, come se avessi fatto un solenne giuramento, di riferire agli altri, persino al tuo più intimo amico, tutto ciò che pensi, senti, conosci, impari, sospetti o scopri. Per lungo tempo almeno dovresti essere come una casa murata o un giardino chiuso.
È una regola molto importante.

7. Non temere mai gli uomini e non ispirarti di soprassalto quando ti svegli la mattina.
Mantieni la tua anima forte e pulita e tutto andrà bene. Non credere mai di essere solo o debole, perché dietro di te ci sono eserciti potenti, che non puoi concepire nemmeno nei sogni.
Se elevi il tuo spirito non ci sarà alcun male che possa toccarti.
L’unico nemico che dovresti temere è te stesso.
La paura e la sfiducia nel futuro sono madri fatali di tutti i fallimenti, attraggono cattive influenze e con loro il disastro.”